COVID-19: Le nuove Linee Guida

COVID-19: Le nuove Linee Guida

Riportiamo di seguito il comunicato di Confcommercio Unione Metropolitana Venezia Rovigo, relativo alle novità introdotte a seguito della pubblicazione da parte della Conferenza Stato Regioni, delle nuove Linee Guida per il contrasto al COVID-19.

Con un’ordinanza del Ministro della Salute lo scorso 2 dicembre sono state approvate le nuove linee guida che illustrano le misure di contrasto al Covid-19 che devono essere adottate dalle attività economiche.

Sono inoltre stati rafforzati i controlli e aggiornate le sanzioni in riferimento alle normative in vigore.

Le principali novità introdotte dalle nuove linee guida

GREEN PASS: viene data indicazione di quali attività sia possibile accedere solo con green pass.

ZONE COLORATE: vengono indicate eventuali ulteriori restrizioni quando previste per le zone gialle e arancioni.

RILEVAZIONE TEMPERATURA: scompare il riferimento alla possibilità di misurare la temperatura all’accesso.

PRIVACY: viene ribadito che, nelle attività dove si conservano i nominativi dei clienti che hanno prenotato, questo deve essere fatto nel rispetto della normativa sulla privacy. In particolare per cinema, spettacoli dal vivo e discoteche viene ricordata la necessità di fornire tali elenchi alle strutture sanitarie che ne facessero richiesta per attività di contact tracing.

MASCHERINE: nell’accesso a queste attività si possono utilizzare solo mascherine chirurgiche o di protezione superiore (come le FFP2); non vanno bene quindi le mascherine cosiddette di comunità o autoprodotte.

CASSE: la mascherina va sempre indossata anche qualora la cassa sia dotata di schermi/barriere divisori.

BUFFET: ritorna possibilità di buffet self-service, sempre evitando assembramenti.

GUARDAROBA: scompare l’obbligo dei sacchetti porta abiti (era previsto solo per cinema e spettacoli dal vivo).

AREE GIOCHI BAMBINI: nella segnaletica con le misure anticovid va indicata anche la capienza massima degli spazi.

CONTROLLI E SANZIONI: La Prefettura e le forze dell’ordine sono tornate sull’argomento dei controlli per poter accedere a determinate attività, tra cui la consumazione da seduti, all’interno dei pubblici esercizi sottolineando come il momento che stiamo attraversando sia particolarmente delicato, con la necessità che tutti facciano “gioco di squadra” al fine di ottenere l’obiettivo del massimo contenimento della diffusione del virus.

Le forze dell’ordine (Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia) si attiveranno per effettuare controlli per verificare la corretta applicazione delle norme anti-Covid, con particolare riferimento a:

• corretto utilizzo delle mascherine;
• divieto di assembramenti;
• verifica del green pass (normale o rafforzato, sulla base delle situazioni).

Oltre alla sanzione pecuniaria, è prevista anche la sospensione dell’attività da 1 a 10 giorni, qualora si raggiunga la terza contestazione di violazione in tre giorni diversi, senza escludere, in casi di reiterazione continuativa, la revoca della licenza.

Per ulteriori approfondimenti consigliamo di consultare il documento ufficiale cliccando sul link che trovate di seguito.

Vi ricordiamo inoltre che i nostri uffici sono e rimangono a vostra disposizione per ogni necessità di chiarimento o supporto nell’applicazione della normativa.


ORDINANZA NUOVE LINEE GUIDA COVID-19


Info e Assistenza

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4 – 45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403508

mail: info@confcommerciorovigo.itsegreteria@confcommerciorovigo.it